e-commerce Italia: c'è più domanda che offerta, cosa fare?

Leggiamo spesso del ritardo del commercio elettronico in Italia. In realtà 22 milioni di italiani comprano on line (e circa 16 milioni acquistano con continuità). Il ritardo è, quindi, dal lato dell’offerta, non della domanda.

Per aiutare le impresa a recuperare questo ritardo e a cavalcare il cambiamento digitale l’Academy di Aice e Img Internet organizza dei percorsi formativi strutturati.

Docenti di comprovata esperienza forniranno consigli per sviluppare il business online con approfondimenti tecnici e come linee guida per raccontarsi attraverso un piano editoriale coerente.

Quando la tecnologia viene utilizzata per stabilire una relazione duratura con il cliente, sono i fattori umani a fare la differenza.

In primo piano dal blog
11 Alternative a Google Analytics per l’analisi dei tuoi dati di traffico
11 Alternative a Google Analytics per l’analisi dei tuoi dati di traffico

Quando si parla di web analysis, molto spesso il primo nome che viene in mente è Google Analytics. In effetti, la piattaforma di Google si è dimostrata nel corso degli anni una delle più preziose e affidabili per i marketer di tutto il mondo.

Quali sono gli orari migliori per postare sui Social? [Infografica]
Quali sono gli orari migliori per postare sui Social? [Infografica]

Oggi tutti sono e vogliono essere sui Social, la quantità di contenuti è vastissima ed emergere è sempre più una sfida. Diventa così molto importante il tempismo con il quale i contenuti vengono pubblicati e quindi capire quali orari siano migliori per postare sui Social. Ormai è chiaro che non esiste un orario universalmente riconosciuto per pubblicare un contenuto, si possono seguire però delle linee guida che permettano di aumentare la visibilità di un post. Andiamo ad analizzare insieme quali sono le tempistiche migliori per i principali social.

Google Fonts sul tuo sito web? Come fare per non condividere gli indirizzi IP con Google a causa del GDPR
Google Fonts sul tuo sito web? Come fare per non condividere gli indirizzi IP con Google a causa del GDPR

Google Fonts è un vasto database di font, che gli sviluppatori web o app possono utilizzare sui siti web o app Android semplicemente facendo riferimento a un foglio di stile standard Tuttavia nulla viene regalato e in cambio google traccia a insaputa dell'utente il suo IP. Bene, mettiamo i font nei server dove ospitiamo il sito, ma stiamo attenti alle licenze ope source.