Le operations dell’e-commerce

Le operations dell’e-commerce

20 Aprile 2018 09:30 17:30

Le operations dell'e-commerce : gli aspetti fiscali, dei pagamenti e gli aspetti post vendita.

  • L’analisi dei commenti negativi in un’attività di commercio elettronico e la rilevanza degli aspetti legati alle attività delle funzioni aziendali pre e post-vendita.
  • Logistica: i diversi modelli, dal Dropshipping all’uso di operatori esterni. La gestione dei picchi e l’importanza della disponibilità online.
  • Pagamenti: quali offrire e come questo scenario cambia con l’avvento delle nuove soluzioni offerte dal sistema bancario.
  • Aspetti fiscali e doganali.
  • Le attività post-vendita e il ruolo dell’assistenza clienti.

I soci Aice e Imit e per le aziende che hanno partecipato ai corsi del 2017 potranno usufruire di uno sconto del 15%.

Sede
Sala Sommaruga
Sala Sommaruga

Unione Confcommercio Aice
Corso Venezia, 47- Milano

Le operations dell’e-commerce

Docenti

Formatore, imprenditore e specialista ecommerce a livello nazionale e internazionale. Ha maturato esperienze nel mondo dei servizi e-commerce in outsourcing in diversi settori e aiutato aziende come Gruner+Jahr, RCS, Moleskine, KIKO Make Up e Ferrari a creare e gestire i loro progetti di vendita online in Italia, Europa e Stati Uniti.

Vai al profilo del docente
Aula
Sala Sommaruga
Sala Sommaruga

Unione Confcommercio Aice
Corso Venezia, 47- Milano

Argomenti

Sede

In primo piano dal blog
21 tra le migliori pagine di contatto che dovrebbero essere prese a esempio
21 tra le migliori pagine di contatto che dovrebbero essere prese a esempio

Quando si pensa alla progettazione di un sito Web di qualità, probabilmente si pensa alla home page, al blog o alle relative pagine di prodotto. Ma che dire della pagina "Contattaci" ? Troppi progettisti di siti mettono le pagine di contatto vicino al fondo del loro elenco di priorità in termini di copywriting e design. Questo è un grave errore, la pagina contattaci è una delle più importanti del sito.

Dal 24 luglio i siti non sicuri saranno doppiamente penalizzati
Dal 24 luglio i siti non sicuri saranno doppiamente penalizzati

Ultime ore per adeguarsi all'installazione e alla configurazione del certificato SSL; a partire dal 24 luglio 2018 Google metterà in evidenza i siti non sicuri, mostrando all'interno del browser Google Chrome il messaggio sito non sicuro su tutti i siti sprovvisi di certificato SSL.