Marketing e mondo digitale

Marketing e mondo digitale

La diffusione degli smartphone ha portato Internet nelle nostre tasche e questa, per le aziende, è un'opportunità. Ma questo cambiamento ha fatto esplodere i momenti di contatto con prodotti e offerte e reso di conseguenza più complesso il percorso di scoperta e di maturazione di una scelta.

26 Settembre 2017 14:00 17:30

Marketing e mondo digitale

La diffusione degli smartphone ha portato Internet nelle nostre tasche e questa, per le aziende, è un'opportunità. Ma questo cambiamento ha fatto esplodere i momenti di contatto con prodotti e offerte e reso di conseguenza più complesso il percorso di scoperta e di maturazione di una scelta.

In questo scenario, occorre analizzare al meglio il "customer journey" per ottimizzare la presenza online e interpretare correttamente i ritorni sugli investimenti e sugli sforzi che abbiamo condotto.

 

Contenuti: con customer journey si intende l'itinerario che il cliente percorre quando viene in contatto con l'azienda. Come cambia questo percorso nel mondo digitale:

  • Punti di contatto 
  • Caratteristiche 
  • Big data 
  • Esperienza dell’utente 
  • Ruolo dei contenuti
  • Pubblicità.

 

  • Analisi del comportamento dell'utente online:
    perché è importante condurla e con quali strumenti: l'importanza di Google e Facebook.
  • Google Analytics:
    saper valutare la congruenza dei dati con gli obiettivi strategici di un sito o di una app.
  • Social media analytics:
    gli strumenti nativi e indipedenti. Perché i dati presentati da Facebook e Google Analytics non combaciano?

 

  • Seguire un utente nel suo Customer Journey.
    I modelli di attribuzione: cosa sono e come devono essere usati.
  • A monte del percorso di scelta:
    il ruolo della pubblicità e del passaparola online. Le conversioni indirette.
  • A valle del percorso di scelta:
    il significato di "traffico diretto" in Google Analytics. 
  • Come agire sul Customer Journey per massimizzare i rendimenti di un'attività online: la marketing automation e il retargeting su Google e su Facebook.
Iscriviti
per 183 €

150€ + Iva

Docenti

Fondatore di The Vortex

Fondatore di The Vortex e docente legato ai temi dell’e-business, dei social media e dell’editoria digitale. Per l'editore Franco Angeli è autore dei volumi “Marketing digitale per l’ e-commerce. Tecniche e strategie per vendere online”, “Tecniche di web-marketing”, “Portare clienti nel nostro negozio con Internet”, “Fare politica Digitale” e coautore di “Effetto Digitale”..

Location

Unione Confcommercio
Sala Colucci
Corso Venezia, 47- Milano

Per ulteriori informazioni contattaci

Segreteria Aice
Giovanni Di Nardo
tel. 02-7750320/1

oppure scrivi a aice@unione.milano.it

Pacchetti
Pacchetto tutti i corsi a 610 €

500€ + IVA

lnvece di 732 €
In primo piano dal blog
Quali sono gli orari migliori per postare sui Social? [Infografica]
Quali sono gli orari migliori per postare sui Social? [Infografica]

Da quando si è affermata, nell'ambito marketing, la professione del Social Media Manager la questione di quali orari siano migliori per postare sui vari canali social è stata molto dibattuta. Ormai è chiaro che non esiste un orario universalmente riconosciuto per pubblicare un contenuto, si possono seguire però delle linee guida che permettano di aumentare la visibilità di un post.
Andiamo ad analizzare insieme quali sono le tempistiche migliori per i principali social.

Come sviluppare il business del tuo e-commerce
Come sviluppare il business del tuo e-commerce

Gestire un e-commerce non è affatto semplice. Questa tipologia di sito non si differenzia molto da avere un negozio vero, e richiede un impegno equivalente. Per questo Gianluca Savini nel blog Extracorporea fornisce alcuni consigli e osservazioni su come potenziare al meglio il proprio e-commerce.

Vediamoli insieme.

SEO Skill, le competenze che un SEO dovrebbe avere
SEO Skill, le competenze che un SEO dovrebbe avere

Quali competenze deve avere un SEO per poter svolgere al meglio il suo lavoro? Se una volta per fare SEO a livello professionale bastava conoscere qualche linea guida, al giorno d’oggi per essere bravi SEO è necessario masticare molte materie, infatti le attività che in un modo o nell’altro ricadono nei compiti di un SEO sono davvero tante.