2017 comunicazione digitale <br/> Il manuale per le aziende

2017 comunicazione digitale
Il manuale per le aziende

2017 comunicazione digitale
Il manuale per le aziende

24 Maggio 2017 14:00 17:30

Tutte le attività necessarie per promuovere la propria impresa in modo efficace; verranno prese in esame le tecniche più consigliate dagli esperti, i canali migliori, la terminologia da addetti ai lavori, i casi di successo, con due esercitazioni semplici e divertenti. Il corso sarà coordinato da Paolo Spada, consulente di strategia digitale per molti marchi globali, con ospiti autorevoli provenienti dal mondo dell’impresa.

Prima parte

  • Definizione delle attività di comunicazione digitale di un’impresa, la loro distribuzione a seconda delle diverse figure professionali e competenze.
  • Punti di contatto digitale con il pubblico: analisi e definizione a seconda delle specifiche peculiarità, owned media, earned media, paid media, la multicanalità come elemento centrale delle strategie vincenti.
  • Come definire il target digitale e quali sono gli strumenti da utilizzare
  • Quali sono i contenuti da diffondere dall’azienda al pubblico, e dal pubblico all’azienda, con quali strumenti.

Tecniche di comunicazione: la scrittura per il digitale

  • lo storytelling fotografico
  • i video
  • la pubblicità online
  • La creatività come competenza fondamentale d’impresa, come esercitarla nel contesto aziendale.

Esercitazione: siamo tutti creativi, solo che non lo sappiamo.

Seconda parte

  • Le grandi tendenze della contemporaneità, semplicità, rilevanza, identità
  • Gli influenzatori: definizione, misurazione, efficacia
  • Concetto di co-creazione e consumer activation nelle strategie contemporanee
  • Digital check up di impresa, qualche strumento utile di misurazione
  • Interazione con il cliente, tecniche per renderla efficace, e automatizzarla
  • Mettere la faccia: l’azienda da soggetto passivo, ad attivo, metterci la faccia come elemento chiave della strategia.

Breve esercitazione e coinvolgimento dei presenti

2017 comunicazione digitale
Il manuale per le aziende

Docenti

Curatore academy

Imprenditore, consulente, docente e digital strategist. Dal 1995 a oggi ha seguito progetti per molti marchi globali tra cui Bayer, Novartis, Angelini, Corriere della Sera, Discovery Channel, Danone, Lenovo, Zeiss, Microsoft, Sap, Oracle, HP e molti altri.

Relatori

Social media strategist & Social Media Manager

Interessata al web e alle potenzialità della rete in relazione al marketing, crea e sviluppa la strategia per le aziende che vogliono affacciarsi seriamente, e professionalmente, nel mondo dei social media.

Fotografa

Fotografa e visual storyteller. Attualmente è a capo di Telesma, società che ha fondato nel 1995.
Da allora si occupa, a fianco dei più importanti enti italiani museali e di istruzione, come il Politecnico di Milano e di Torino, di ricerca, didattica e di valorizzazione del patrimonio culturale.

Location

Unione Confcommercio
Sala Turismo
Corso Venezia, 47- Milano

Per ulteriori informazioni contattaci

Segreteria Aice
Giovanni Di Nardo
tel. 02-7750320/1

oppure scrivi a aice@unione.milano.it

Pacchetti
Pacchetto tutti i corsi a 610 €

500€ + IVA

lnvece di 732 €
In primo piano dal blog
I termini SEO più in voga nel 2018
I termini SEO più in voga nel 2018

La sempre più forte attenzione di Google nei confronti della user experience, spinge la comunità SEO a porre maggior attenzione all’esperienza complessiva che offre un sito e a come il contenuto interagisce con i visitatori.

Terza rivoluzione tecnologica e Blockchain: stiamo per vivere una "trasformazione dolorosa"?
Terza rivoluzione tecnologica e Blockchain: stiamo per vivere una "trasformazione dolorosa"?

Jack Ma di Alibaba parla di una trasformazione dolorosa (paradossalmente in senso positivo) dal punto di vista sociale ormai alle porte; in questo articolo esaminiamo il tema blockchain, probabilmente l'innovazione più dirompente nella trasformazione digitale in corso.

2018: i buoni propositi per il marketing
2018: i buoni propositi per il marketing

Come dobbiamo cambiare il nostro approccio verso i potenziali clienti? Il marketing in uscita è ancora per la maggior parte a rischio spamming. Racchiude azioni che rientrano in tecniche di pubblicità irrilevante e altre tattiche dannose sia per il business che per il cliente, e non rappresenta di sicuro un modello da seguire per i mesi a venire.